Comune di Ravarino

Comune di Ravarino

Salta la navigazione





Itinerari naturalistici

Proponiamo due percorsi ad anello all’interno del territorio comunale per andare alla riscoperta di angoli caratteristici o di pregio storico/ambientale solitamente non valorizzati come meriterebbero.

Il primo percorso interessa principalmente le zone di Rami e Ravarino mentre il secondo privilegia la parte nord del nostro territorio e la zona di Stuffione.

Entrambi hanno come punto di riferimento la Via Viazzola nei pressi di Castel Crescente.

La Via Viazzola è al centro del Comune di Ravarino e taglia trasversalmente il territorio comunale con una direttrice est-ovest.

Si tratta di una delle strade più antiche del territorio in quanto collegava, e collega tuttora, la Via Muzza con le rive del Panaro.

Per un lungo periodo ha segnato anche il confine tra i territori di Stuffione e di Ravarino quando ancora erano sotto il Ducato Estense, mentre tuttora segna il confine tra le due parrocchie; fiancheggia  quel che rimane di Castel Crescente (castro romano di cui sono ancora visibili i terrapieni perimetrali).

Il manto di copertura stradale è asfalto nella parte più a est (da Via Carducci a Via Muzza), ghiaia e asfalto nella parte più a ovest (da Via Giambi all’argine del fiume Panaro),  mentre nella parte centrale (fra le vie Giambi e Carducci)  è semplicemente sterrata.

 
 

percorso 1:   Ravarino -Via Viazzola - Rami- Ravarino

Partenza da Piazza Martiri della Libertà per Via Gramsci,

si prosegue per Via Muzzioli (a sinistra) Via Piave (a destra)  Via Rugginenta  (a destra) Via Cesare Battisti (a sinistra) fino all’incrocio con Via Viazzola(terrapieni di Castel Crescente)

si gira a sinistra e si prosegue: Via Giambi (sinistra),  Via Donna Clarina (destra)  Via Vandini  da questo punto si possono seguire due itinerari

Il primo prevede di continuare per Donna Clarina (palazzo di Donna Clarina) fino a salire sull’argine del fiume Panaro, poi girare a sinistra e continuare sull’argine fino al ponte di Bomporto (palazzo Rangoni).

Si scende dall'argine  percorrendo Via Cantina fino all’incrocio (sinistra) con Via Guazzatora (oratorio della Guazzatora) e si percorre tutta questa strada fino ad  arrivare in Via Vandini

Il secondo percorso prevede di proseguire a sinistra  in Via Vandini (paleoalveo del fiume Panaro) fino ad arrivare a Rami per poi prendere la pista ciclabile che riporta in Piazza  Martiri della Libertà a Ravarino.

 

percorso n. 2: Ravarino -Via Viazzola - Stuffione - Ravarino

Partenza da Piazza Martiri della Libertà per Via Gramsci,

si prosegue per Via Muzzioli (a sinistra) Via Piave (a destra) Via Rugginenta  (a destra) Via Cesare Battisti (a sinistra) fino all’incrocio con Via Viazzola (terrapieni di Castel Crescente)

si gira a destra e si prosegue: Via Carducci (sinistra) fino all’Az. Agrituristica “Il biancospino” (destra)

Qui si può deviare per visitare l’oasi “Abrenunzio”

Si ritorna su Via Carducci (destra), Via Matteotti (sinistra) (Santuario della Beata Vergine delle Grazie)  Via Sammartini (destra)  fino al ponte sul Panaro.

Al ponte si sale sull’argine a destra e si prosegue (Villa Bonasi Benucci) fino al fondo Torretta.

Si scende dall’argine e seguendo la cavedagna fino all’incrocio si incontra Via Giliberti (destra) e di nuovo Via Sammartini (sinistra) Via Malagoli (destra) fino a ritrovare Via Viazzola (sinistra) percorrendo la quale si ritorna al punto iniziale

 

 

Servizio Cultura, Sport, Tempo libero e Gestione registro associazioni

Via Roma, 173 - 41017 Ravarino (Mo)

tel. 059-800814
fax. 059-900200
e-mail: cultura@comune.ravarino.mo.it
referenti:
Mira Guazzi


orari:
Martedì 8.30-13.00
Giovedì 8.30-13.00/14.30-17.30
Sabato 8.30-12.00

Primo inserimento del 12/08/2010 -- Ultimo aggiornamento del 12/08/2010 ore 12.12 -- N° visioni: 2.019 - Stampa


Torna su


Sei il visitatore n° 2.855.597 - Totale utenti attualmente collegati: 119

Strumenti per la lettura: Visualizza il testo a caratteri normali Visualizza il testo a caratteri grandi Visualizza il testo ad elevato contrasto Visualizza il testo senza grafica

Ultimo aggiornamento: Venerdì, 17 Novembre 2017 ore 11.02

Stemma del Comune di Ravarino
Comune di Ravarino
Via Roma, 173 - 41017 Ravarino (MO)
Tel. 059 800 811 - Fax 059 900 200
Posta elettronica certificata: comunediravarino@cert.comune.ravarino.mo.it
Partita IVA 00314810367
Privacy - Note legali

© 2005-2017 Comune di Ravarino - Sito realizzato con stile e criterio da Aitec.it

Amministrazione Trasparente

Comune di Ravarino - Torna alla pagina iniziale Unione del Sorbara Comune di Bastiglia Comune di Bomporto Comune di Nonantola